Fibrillazione atriale

25 novembre 2016

Fibrillazione atriale




24 novembre 2016

Fibrillazione atriale

Buongiorno dottore, le scrivo per mia madre. È una donna di 57 anni e il 21 giugno ha avuto un episodio di fibrillazione atriale. Portata al pronto soccorso hanno riscontrato un lieve aumento della troponina rientrata poi con il rientro della fibrillazione. È stata ricoverata. Il 22 giugno la fibrillazione è rientrata. È stato effettuato ecocardiogramma http: //i65. tinypic. com/2myq144. jpg (allegato) e coronarografia http: //i66. tinypic. com/33yrj94. jpg (allegato ).
Il giorno 23 viene effettuato un altro ecocardiogramma http: //i68. tinypic. com/291gxzc. jpg (allegato) e elettrocardiogramma http: //i68. tinypic. com/2ev8592. jpg (allegato ).
Nel pomeriggio viene dimessa con questa diagnosi e terapia allegata http: //i64. tinypic. com/r1bgbd. jpg
Continua questa terapia fino al 29 giugno (giorno in cui ci rechiamo da un cardiologo privato ).
Effettua elettrocardiogramma http: //i65. tinypic. com/23h7qqe. jpg (allegato) e ecocardiogramma http: //i65. tinypic. com/29pryvl. jpg (allegato ).
La terapia viene sostituita con questa che effettua tutt'oggi:
-pantorc ore 6. 30
-pradaxa 110 ore 7 e ore 19
-procoralan 5 ore 8 e ore 20
-almarytm ore 8. 30 e ore 20. 30 mezza compressa
- clopidogrel 75 dopo pranzo
- lortan ore 18 45
- torvast 20 ore 21

Effettua due elettrocardiogramma di controllo: il primo dopo 7 giorni http: //i66. tinypic. com/293fs3r. jpg (allegato) e l'altro dopo 15 giorni http: //i63. tinypic. com/5n6g4j. jpg (allegato ).

Effettua anche un holter 24 ore che non evidenza nulla.

Il 21 settembre effettua elettrocardiogramma da sforzo http: //i63. tinypic. com/2i7s6ty. jpg (allegato)

Non ha avuto più episodi di fibrillazione, gli esami del sangue sono sempre stati nella norma. Anfora oggi non abbiamo capito da cosa sia potuto scaturire. Le ho allegato tutta la documentazione e spero mi possa dare qualche delucidazione perché l. Ansia è veramente tanta. La ringrazio in anticipo.

Risposta del 25 novembre 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Purtroppo i documenti non figurano nella sua relazione. Ma non deve stare in Ansia: ora il ritmo del cuore sembra essere normale e la mamma sta seguendo un'ottima terapia, completa, per evitare complicazioni.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa