Fibrillazione atriale e farmaci assunti.

10 luglio 2017

Fibrillazione atriale e farmaci assunti.




18 giugno 2017

Fibrillazione atriale e farmaci assunti.

Buongiorno, nel gennaio 2016 ho avuto 3 FA nell'arco di un mese. Sono stato cardivertito ed alla terza fa il cardiologo mi ha prescritto lo Xarelto 20 mg 1 al dì e Aritmil durante il 2016 ho avuto altre 3 FA, il cardiologo mia sostituito Aritmil con Rytmonorm 325 2 al dì. C'è da dire che avevo le apnee notturne che ho curato ed ho perso volutamente peso. Non ho nessun problema al momento. Faccio attenzione per eventuali sanguinamenti. Mi muovo come sempre camminando anche con fatica. Ultimamente ho subito 3 FA nell'arco di una settimana mentre facevo un cammino che mi impegnava quitidianamente. Sono state superate normalmente senza fare nulla e con tranquillità visto che assumo l'anticoagulante. Però sono poco tranquillo per le controindicazioni di questi farmaci che possano peggiorare per altri versi il mio stato di salute. Lei cosa ne pensa.
Grazie, cordiali saluti

Risposta del 10 luglio 2017

Risposta a cura di:
Dott. LEONARDO DI ASCENZO


Io penso che potrebbe prendere in considerazione l'ablazione della fibrillazione atriale.
Cordialmente

Dott. Leonardo Di Ascenzo
Medico Ospedaliero
Specialista in Cardiologia
San Donà di Piave (VE)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube