Fibrosi polmonare post attinica

27 marzo 2021

Fibrosi polmonare post attinica


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


20 marzo 2021

Fibrosi polmonare post attinica

Pongo la stessa domanda inviata da una signora sottoposta a radioterapia il 17. 9. 2017 e rimasta senza risposta. Mio marito, dopo una pesante radioterapia testa-collo, ha avuto una fibrosi all'apice del polmone destro (stesso lato della parte irradiata). Essendosi tale fibrosi estesa ed essendo poi stato compromesso anche l'altro polmone, ho dedotto che questo danno iniziale abbia innescato un progressivo peggioramento polmonare. Desidererei averne conferma. Grazie.

Risposta del 27 marzo 2021

Risposta a cura di:
Dott. PAOLO PANAGIA


Gent. Le Sig. Ra, quando dice "Essendosi tale fibrosi estesa ed essendo poi stato compromesso anche l'altro polmone" fa riferimento a due controlli successivi con nuovo coinvolgimento controlaterale o è riferito ad una descrizione isolata? Nel secondo caso, come ritengo più probabile, quelli che vengono descritte sono le "cicatrici" della radioterapia e pertanto restano immutate. In caso di progressione ( due controlli successivi) sarà necessario monitorizzare la situazione con ulteriori controlli (TC Torace).

Dott. Paolo Panagia
Medico Ospedaliero
QUILIANO (SV)

Ultime risposte di Apparato respiratorio

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Rinite allergica, infettiva o vasomotoria: come gestirla?
Apparato respiratorio
01 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Rinite allergica, infettiva o vasomotoria: come gestirla?
L'arte di respirare
Apparato respiratorio
11 aprile 2021
Libri e pubblicazioni
L'arte di respirare