Fimosi e sensibilità

10 gennaio 2015

Fimosi e sensibilità




07 gennaio 2015

Fimosi e sensibilità

Buongiorno, sono un ragazzo di 22 anni che soffre di fimosi, dopo una visita specialistica la fimosi è migliorata, tanto che in alcune situazioni il glande " manualmente" si scopre tutto, mi rimane il problema dell'altra sensibilità del glande che sto curando attraverso creme ed esercizi. Quanto tempo necessita il glande affinché perda sensibilità? Spesso ho paura del dolore e quindi sono restio a far scorrere giù tutta la pelle, inoltre corro il rischio della parafimosi, altra causa di blocco?
In attesa di una risposta saluto e attendo

Risposta del 10 gennaio 2015

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


spesso sono richiesti almeno tre mesi per la formazione di una metaplasia squamosa che riduce la sensibilità

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube