Fistola perianale

19 aprile 2007

Fistola perianale




16 aprile 2007

Fistola perianale

30 ANNI FA SONO STATO OPERATO DI FISTOLA PERIANALE SENZA AVERE MAI DISTURBI, DA ALCUNI GIORNI PURTROPPO LA FISTOLA SI E' RIPRESENTATA IN MODO DIFFERENTE LA PRIMA VOLTA SI GONFIAVA E SPURGAVA ESTERNAMENTE CON PERDITA DI SANGUE QUESTA VOLTA SI GONFIA MA NON HO PERDITE ESTERNE E' POSSIBILE CHE SFOGHI INTERNAMENTE DOVRO' SUBIRE UN ULTERIORE INTERVENTO? IN QUESTA EVENTUALITA' POTRA' LASCIARMI POSTUMI DI INCONTINENZA FECALE? GRAZIE g. B.

Risposta del 19 aprile 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE D'ORIANO


Si è possibile che l'ascesso perianale si possa svuotare all'interno del retto. Una ecografia endoanale e preciso endoanale, servirà a poter meglio studiare la situazione ascessuale e il tragitto fistoloso, solo dopo si potrà parlare di programma chirurgico.

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa