Fitta intercostale sempre nello stesso punto

11 maggio 2006

Fitta intercostale sempre nello stesso punto




08 maggio 2006

Fitta intercostale sempre nello stesso punto

E' da circa 4 mesi che soffro di una fitta intercostale indentificata sempre allo stesso punto a lato del cuore all'altezza dell prima costola a partire dal basso, verso lo sterno. Questa fitta si fa viva quando mi corico a letto ed assumo certe posizioni ancora non ben identificate da me. Inizialmente davo colpa al materasso che forse era duro e vecchio. Ora l'ho cambiato e tutto sommato sono diminuite ma non scomparse. La fitta quando c'è non va via da sola, devo avere il coraggio di fare un bel respiro per poter poi sentire come uno strapppo al polmone e fa scomparire così la fitta. Ho fatto anche dei rx ma non riusulata nulla. Cosa può essere. Nel ringraziare anticipatamente chi di Voi mi potrà rispondere, vi auguro buona giornata. D.

Risposta del 11 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa STEFANIA SCOTTO


consiglierei di approfondire le indagini sul versante gastrico. . Dalla sintomatologia potrebbe infatti trattarsi di reflusso gastro-esofageo, per diagnosticare il quale bisognerebbe fare una gastroscopia. Valuti con il suo medico di base la possibilità di iniziare una terapia adiuvante con gastroprotettori da assumere prima di coricarsi.

Dott. Ssa Stefania Scotto
Pubblica amministrazione
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MILANO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa