Fitte al petto

30 novembre 2004

Fitte al petto




Domanda del 25 novembre 2004

Fitte al petto


Qualche giorno fà, ma mi è già capitato in passato, all'improvviso ho accusato forti fitte al petto, più volte durante la giornata, al centro in corrispondenza del mediastino. Premendo con la mano sullo sterno, sentivo dolore e mi fà ancora male solo quando tocco sul petto in corrispondenza del mediastino. Sono in cura con la levotiroxina da 4 anni perchè non ho più la tiroide. Potrebbe essere una angina pectoris causatami dal farmaco? I dosaggi ormonali sono nella norma. Ciò che mi spaventa sono le fitte lancinanti che sento sempre lì, e che si presentano all'improvviso. Dovrei controllare il cuore? In passato l'ho fatto e non è mai risultato nulla. Cosa potrebbe essere? Grazie
Risposta del 30 novembre 2004

Risposta di RAFFAELE CANALI


Un dolore come il suo, che si presenta,o meglio si manifesta alla pressione sullo sterno ,mi induce a pensare a un problema di articolazione sterno costale, e in primis mi sembra di poter escludere problema cardiaco.
Consiglio comunque Ecg durante il dolore e Rx sterno.Cordiali saluti.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
DESIO (MI)



Il profilo di RAFFAELE CANALI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Pertosse
Malattie infettive
10 settembre 2018
Patologie
Pertosse
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi