Flop alla prima

20 marzo 2008

Flop alla prima




17 marzo 2008

Flop alla prima

Buongiorno. Sono un ragazzo di 28 anni e circa due mesi fa ho conosciuto una ragazza di 26 anni. Entrambi, nonostante la nostra età non più giovanissima, siamo ancora vergini. La ragazza in questione mi ha confessato, diversi giorni prima del rapporto la sua verginità mentre io non ho mai trovato il coraggio di farlo in quanto inconsciamente ritenevo "vergognoso" non avere ancora vissuto la mia esperienza sessuale alla mia età. Purtroppo sia la prima che la seconda volta in cui abbiamo provato ad avere un rapporto completo è stato un disastro in quanto non riesco a raggiungere l'erezione, oppure, se la raggiungo, quando provo ad indossare il preservativo subito la perdo. La ragazza, accortasi della mia poca esperienza si è resa conto che le avevo celato la mia reale condizione, ed ovviamente ne è rimasta alquanto male, ritenendolo un indice di sfiducia nei suoi confronti. Ora la mia ragazza, pur essendo convinta che il mio problema stia più nella testa che nei genitali, è persuasa che non siamo fatti l'uno per l'altro, per questo ritiene di non insistere ulteriolmente nel riprovare. La cosa strana è che io, nei preliminari riesco ad eccitarla mentre lei, probabilmente per inesperienza non fa nulla per eccitarmi, e quel poco che fa, ho l'impressione, lo faccia con un senso di distacco. Ora anche io ho una gran paura ad affrontare un terza volta con un "flop", ed inoltre, se questa relazione dovesse chiudersi, mi rimarrebbeil timore che anche in una successiva possa ripresentarsi lo stesso problema. Certo della vostra attenzione, vi ringrazio anticipatamente per le risposte. D. '79

Risposta del 20 marzo 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa