Frattura metaepifisaria scafoide

12 febbraio 2008

Frattura metaepifisaria scafoide




06 febbraio 2008

Frattura metaepifisaria scafoide

Una frattura metaepifisaria dello scafoide presa immediatamente va trattata chirurgicamente, oppure si può curare in modo efficace anche con la semplice applicazione di un apparecchio gessale? E, se sì, quali sono i tempi di applicazione?

Risposta del 12 febbraio 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE INTERNULLO


Trattamento è corretto in entrambi. L'indicazione chirurgica deve essere bengiustificata e il paziente deve ben capire cosa gli viene prosto. 90 giorni di gesso come periodo massimo.

Dott. Giuseppe Internullo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
CALTAGIRONE (CT)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa