Freddo costante

26 aprile 2005

Freddo costante




21 aprile 2005

Freddo costante

salve. . . Sono una ragazza di 24 anni, e da qualche anno mi succede d'inverno che mi si "congelano le falangi" delle dita di mani e piedi, mi diventano bianche, e facci fatica a far ricircolare il sangue. . Premetto che sono molto sportiva, che gioco a pallavolo in un campionato nazionale e che mi alleno 5 volte a settimana; adesso mi è successo già 2 volte che sono tornata dalla palestra, e dopo circa un'oretta inizio a tremare all'improvviso, senza motivo, ed ho un grande freddo dentro; ho provato a farmi una doccia bollente, ma sebbene la pelle ed il corpo siano bollenti, il freddo dentro continua ad esserci e a farmi tremare. . . . E dopo circa 3 ore se ne va da solo. . . . Perchè mi succede questo? devo preoccuparmi?

Risposta del 26 aprile 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Gentile ragazza,
i Suoi sintomi sembrerebbero caratteristici della malattia di Raynaud. Infatti almeno due segni sono caratteristici:
lo scatenamento a seguito di stimoli freddi (l'inverno) e le mani (le dita?) che diventano bianche.
Però Lei aggiunge che sente un gran freddo dentro: cosa intende? in tutto il corpo? in alcune zone particolari, oltre le dita della mani? Ne parli con il Suo medico.
Ci faccia sapere! Cordialità

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)



Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19, la terza dose è efficace e protegge
Malattie infettive
22 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, la terza dose è efficace e protegge
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Malattie infettive
12 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina