Fuoriuscita liquidi arti inferiori

12 ottobre 2005

Fuoriuscita liquidi arti inferiori




09 ottobre 2005

Fuoriuscita liquidi arti inferiori

E'UN PO'DI TEMPO CHE MI FUORIESE DEL LIQUIDO DAGLI ARTI INFERIORI, ATTRAVERSO DELLE ROTTURE DELLA CUTE. COSA PUO'ESSERMI SUCCESSO. MI DEVO PREOCCUPARE. COSA DOVREI FARE? GRAZIE

Risposta del 12 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


Si tratta verosimilmente di fistole linfatiche dovute ad un linfedema cronico. E' necessario che consulti uno Specialista per conferma della diagnosi (la mia è necessariamente solo presuntiva) e valutare il trattamento più opportuno.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Risposta del 12 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. NICOLA FARINA


Molto probabilmente ha degli edemi con ritenzione idrica agli arti inferiori. Consiglierei un esame ecocolordoppler venoso e arterioso onde valutare la presenza di eventuali flebiti e/o flebo Trombosi e impostare una terapia diuretica, elastocompressiva ed eparinica a BPM se viene confermata la presenza Flebite. Valutare un calo ponderale.

Dott. Nicola Farina
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube