Galattoforite cronica e sospetto di tumore al seno

31 gennaio 2008

Galattoforite cronica e sospetto di tumore al seno




28 gennaio 2008

Galattoforite cronica e sospetto di tumore al seno

Salve, questo è il primo contatto che ho con un vostro esperto ma sono mossa da una grande paura. Stamane in seguito a esame citologico per perdite bilaterali di liquido dai capezzoli, ho ritirato un esito di una mammografia e di una galattografia con risultato a dir poco rassicurante. La mammografia bilaterale mostra un seno ad elevata radiopacità nel cui ambito non si apprezzano alterazioni strutturali con caratteristiche radiologiche sospette. Si richiede il completamento dell'iter diagnostico mediante esame ecotomografico. Mentre quello che segue è l'esito della galattografia: lo studio duttogalattografico eseguito bilateralmente non ha evidenziato, a sinistra, alterazioni strutturali significative a carico dei dotti opacizzati. A destra si apprezza un quadro compatibile con galattoforite cronica, nell'ambito del quale si evidenzia dilatazione cistica terminale multipla del dotto incannulato. Ho una fifa terribile e prima di alcuni giorni non potrò parlare con un senologo. Vorrei capire la gravità della situazione considerando che ho solo 30 anni. grazie, sicuramente sarete un aiuto valido!!!!

Risposta del 31 gennaio 2008

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO MARTUCCI


E' stato solo rilevato uno stato infiammatorio, dunque non c'è alcuna ragione di allarmarsi così. Attenda, pertanto, tranquilla e fiduciosa la conferma che Le arriverà dal senologo. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa