Gamma gt alto, ma non bevo alcolici

09 marzo 2015

Gamma gt alto, ma non bevo alcolici




03 marzo 2015

Gamma gt alto, ma non bevo alcolici

Da cosa può dipendere questo valore alto del Gamma GT? Nel 1981 mi accorsi di questa anomalia: avevo GGT 228; Ast(GOT) 31; Alt(GPT)43. Nel 1991 GGT 134; GOT 26, GPT 40. Nel 2004 GGT 68; GOT 26; GPT 18. Nel 2014 GGT 96 ; GOT 23; GPT 13. Mi sembra che negli anni i valori e i parametri di ALT(GPT) siano cambiati. Mi curo da anni con Acido Ursodesossicolico. Non bevo mai alcolici e sto attento ai cibi. Faccio le analisi una volta l'anno. Dopo un iniziale calo dei valori, ormai da diversi anni questi ascillano poco al di sotto di 100. Da una ecografia è sembrato che la bile sia poco fluida, per questo vengo curato con l'Acido Ursodesossicolico. Ho la digestione lenta. Inizialmente soffrivo di frequenti mal di testa che negli ultimi 15 anni sono molto calati come frequenza; ora sono rari.

Risposta del 09 marzo 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Le transaminasi rimangono sempre nei limiti normali, quindi può stare tranquillo. Anche la gamma-GT non è a valori preoccupanti. Non mi ha detto se prende dei farmaci (la gamma-GT può aumentare anche per questi) e come è l'ecografia del fegato.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato


Vedi anche:


Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube