Gamma gt elevate

15 luglio 2002

Gamma gt elevate




Domanda del 15 luglio 2002

Gamma gt elevate


Ho 35 anni. Un anno e mezzo fa ho avuto gravi complicazioni subito dopo parto cesareo.
Dapprima un Shock anafilattico dovuto presumibilmente alla somministrazione di amoxicillina, poi una grave emorragia post-partum con conseguente shock emorragico e grave coagulopatia da consumo, intervento in emergenza di isterecomia totale e ricovero successivo in terapia intensiva. L'esame istologico condotto sull'utero ha mostrato la presenza di un angioma cavernoso di natura congenita che avrebbe causato l'atonia uterina e la conseguente emorragia. Ora , a distanza di un anno e mezzo, sto bene ma risulta una alterazione di alcuni enzimi tali le Gamma Gt (valori riscontrati 100-110) e CPK (290). Non ho alcun sintomo o disturbo e mi chiedevo se queste alterazioni possono dipendere da un qualche danno subito a carico del fegato e se in questo caso devo sottopormi a cure.
Inoltre ho un lieve ipotiroidismo e per questo assumo Eutirox 50 mcg. Tale farmaco puo' avere un ruolo nell'alterazione dei parametri riscontrata?

Grazie per la consulenza
Risposta del 15 luglio 2002

Risposta di PROVVIDENZA FODALE


Non e' possibile esprimersi in maniera attendibile sulla scorta solo dei pochi esami di cui Lei riferisce. In genere, se i valori delle transaminasi sono normali, la gammaGT elevata esprime una stasi o in ogni caso sofferenza biliare: uno dei primi esami che eseguirei, oltre ad un completo chek up ematologico, e' una ecografia epatica e delle vie biliari. In ogni caso, considerati i Suoi trascorsi, e' necessario che questi esami vengano visti alla luce del quadro clinico: esegua pertanto una buona visita medica generale dal Suo medico curante. E' difficile che il dosaggio di Eutirox da Lei riferito determini problemi particolari : assume forse anche altri farmaci?.

Dott. PROVVIDENZA FODALE
Specialista convenzionato
Specialista attività privata



Il profilo di PROVVIDENZA FODALE
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Pertosse
Malattie infettive
10 settembre 2018
Patologie
Pertosse
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi