Gastrite acuta

23 giugno 2014

Gastrite acuta




21 giugno 2014

Gastrite acuta

Buonasera, sono una ragazza di 27 anni. Un mese fa ho avuto un attacco di gastrite acuta e in pronto soccorso mi hanno consigliato di eseguire una gastroscopia. Stamattina ho ritirato l'esito del prelievo bioptico.
La diagnosi dice: "gastrite cronica non atrofica di grado lieve in fase quiescente, con focolai di metaplasia intestinale di tipo completo e incompleto. Non evidenza di microorganismi morfologicamente compatibili con Helicobacter pylori (metodica Giemsa) (4 frammenti da antro gastrico)".
In sostanza cosa vuol dire? Mi devo preoccupare?

Risposta del 23 giugno 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non si deve spaventare per quel termine " focolai di metaplasia intestinale ". Si tratta di manifestazioni benigne. Tuttavia, dal momento che queste alterazioni (ripeto, benigne) sono comparse in una età così giovane, sarà costretta a eseguire altre gastroscopie in futuro, per controllare l'andamento della Gastrite.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube