Gastrite e extrasistoli

11 dicembre 2015

Gastrite e extrasistoli


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


09 dicembre 2015

Gastrite e extrasistoli

Buongiorno sono un atleta che si allena dalle 10-15 ore a settimana. Dopo gastroscopia mi e stata diagnosticata gastrite medio severa, mediamente attiva e hp positivo. Ho eradicato hp( esame fecale oghi negativo). Ho conunque qualche disturbo sia di stomaco che di extrasistole che secondo me dipendono dalla gastrite. Eco visita sportiva ecc tutto ok. Il dottore mi ha detto che bastava eradicare l'hp e la gastite sarebbe sparita. Un altro dottore mi aveva consigliato a fine terapia hp di fare 20 giorni con 40+40 di pantecta e poi un mese di pantecta a 40. Inoltre ogni tanto ho delle extrasistole. Lei cosa consiglia: terapia con pantecta? Aspettare? Inoltre secondo lei le extrasistoli possono dipendere dalla gastrite? La ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti

Risposta del 11 dicembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La gastrite sarà sicuramente migliorata con l' eradicazione dell' Helicobacter, ma eventuali extrasistoli non sono provocate dalla sola gastrite, piuttosto da un reflusso, che irrita quella zona di passaggio tra stomaco ed esofago, chiamata cardias. D' accordo sulla terapia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI