Gastrite o altro?

20 gennaio 2017

Gastrite o altro?




19 gennaio 2017

Gastrite o altro?

Gentili dottori, vi scrivo perchè vorrei dei chiarimenti su quello che mi sta accadendo ultimamente capita di avere problemi di stomaco (oggi è uno di qui giorni) e non so se attribuire questi sintomi all'Ansia o a qualche causa organica

-stomaco teso, irrigidito sento come una morsa che stringe e molla ripetutamente,
-eruttazioni continue (o meglio bisogno di dover fare rutti, che poi a volte non escono, altre volte escono strozzati in gola, soprattutto la mattina al risveglio)
-Nausea (a volte aumenta, altre diminuisce)

Sono andata dal mio medico curante che mi ha tastato la pancia e non ha rilevato nulla di anomalo. . mi ha effettuato (per sicurezza) una visita neurologica le prove che mi ha fatto fare erano:
-toccare il naso con le dita delle mani alternando il movimento steso ad occhi chiusi. . . (sempre toccato a tutti i tentativi)
- guardato il movimento degli occhi a seguire la luce da sdraiato, tutto normale
- non ha riscontrato nessuna rigidità nucale

La sua diagnosi è stata Gastrite e mi ha prescritto una cura a base di maalox e pantopan per un mese

Credete comunque che alla luce dei sintomi descritti possa comunque trattarsi davvero di una Gastrite, nonostante duri da un mese ormai? La terapia descritta è corretta?

Spero in una vostra risposta.

Saluto cordialmente.

Risposta del 20 gennaio 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Credo di sì. Sono perfettamente d'accordo con il suo medico, anche per la terapia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube