Gastrite o gravidanza?

05 agosto 2015

Gastrite o gravidanza?


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


30 luglio 2015

Gastrite o gravidanza?

Salve mi chiamo mary. . . premetto che ho sempre sofferto di Gastrite da quando tempo fa sono stata in Anoressia. . . non mi ha mai dato noia, ultimamente però ;, dopo pranzo sento lo stomaco pesante come dopo il pranzo di natale. Succede anche se mangio poco o magari un gelato nel pomeriggio. . mi prendono dei crampi assurdi che passano solo con un antiacido come il maloox.
Quello che volevo sapere è se ogni tanto puo capitare che la Gastrite si faccia sentire di più che in altri periodi. . oppure sono incinta? io e il mio ragazzo abbiamo rapporti protetti ma qualche volta è capitato di farlo senza, anche se lui poi si è fermato!
è presto per fare un test di gravidanza? devo aspettare l arrivo del ciclo? (non sono in ritardo) cosa posso fare per questo fastidio allo stomaco oltre agli antiacidi?
vi ringrazio in anticipo e scusate la confusione

Risposta del 05 agosto 2015

Risposta a cura di:
Dott.ssa DANIELA PELOTTI


Fai un test di gravidanza per escludere ce tu sia incinta, il tuo vero problema è la Gastrite che devi risolvere. Fai un test per ricercare una eventuale presenza di un battere che si chiama Helicobacter Pylorii tramite breath test.
Sei comunque celiaca poiché Anoressia e Gastrite sono causate da una Celiachia non diagnosticata o gluten sensitivity. La causa di una Gastrite cronica è sempre un cibo che crea infiammazione della mucosa gastrointestinale. Il glutine causa infiammazione e atrofia della mucosa gastrica (Gastrite atrofica autoimmune) quindi chi ha la Gastrite cronica ha una gluten sensitivity. Se si ha una piaga sulla cute, qui i batteri vi trovano un habitat favorevole, si impiantano e si moltiplicano. Così avviene nel caso di una mucosa gastrica infiammata e indebolita da alcuni cibi che non si tollerano e che il corpo segnala con sintomi di difficolta'a digerire, reflusso o bruciore. Questa mucosa infiammata viene rapidamente colonizzata da microrganismi presenti nel cavo orale e si organizzano in biofilm.

Dott. Ssa Daniela Pelotti
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Molinella (BO)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Vaginite: come riconoscere i sintomi
Salute femminile
21 maggio 2021
Sintomi
Vaginite: come riconoscere i sintomi
Gravidanza, non trascurare le vaccinazioni
Salute femminile
18 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Gravidanza, non trascurare le vaccinazioni
Carenza di iodio in gravidanza: rischi per la prole
Salute femminile
17 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Carenza di iodio in gravidanza: rischi per la prole