Gastropatia congestizia da reflusso alcalino

05 febbraio 2015

Gastropatia congestizia da reflusso alcalino




04 febbraio 2015

Gastropatia congestizia da reflusso alcalino

Buongiorno, da anni prendevo nexium da 20 ultimamente mi hanno cambiato cura con paried. 20 esoxx one ma continuo ad avere nause dolori alla schiena DX e sopratutto un senso di confusione e agitazione sono ormai 4 mesi e da una settimana non riesco ne a mangiare ne ad alzarmi dal letto. Ho fatto gastroscopia: strie iperemiche lago muco torbido contenente bile fatte biopsie; negative. Da visita chirurgica si evidenziano recidiva di laparocele epigastrico si consiglia rimozione vecchia protesi e nuova alloplastica con riparazione difetti parietali, Ho 50 anni ormai peso 48. Kg. A detta del medico non è questo che mi porta nausea e dolore. Devo cambiare nuovamente terapia??? Grazie.

Risposta del 05 febbraio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non credo che debba cambiare terapia. Poiché la presenza di bile nello stomaco è espressione di un' alterazione della motilità gastro-duodenale ( la peristalsi ), potrebbe chiedere al suo medico se non è il caso di aggiungere qualche prodotto atto a correggere questa peristalsi. Però non è comprensibile il fatto che lei non riesca né a mangiare, né ad alzarsi dal letto.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube