Gastropatia cronica diffusa

14 luglio 2015

Gastropatia cronica diffusa




08 luglio 2015

Gastropatia cronica diffusa

Buongiorno, oggi ho fatto una ecografia in quanto da un primo esame di pronto soccorso in ospedale mi avevano diagnosticato reflusso gastrico e Esofagite. Il referto dell gastroscopia parla di: esofago regolare il calibro e la peristalsi e la superficie mucosa.
Stomaco: lume contenente scarsa quantità di secreto chiaro, peristalsi regolare, superficie mucosa variegata (in attesa esito biopsia ). Piloro previo. Duodeno regolare ESITO: gastropatia cronica diffusa. Premetto che nei giorni a seguire andrò a farmi visitare accuratamente da uno specialista ugualmente, ma avrei bisogno di capire qualcosa: si guarisce definitivamente da questa patologia? Sono uno sportivo, vista la grande mole di allenamenti quotidiani, devo prendere qualche integratore (aminoacidi di arginina, ornitina, lisina, creatina, e stimolanti a base di caffeina e taurina) per riuscire a fare tutto. Questi integratori, si possono assumere se si soffre di Gastrite? Grazie.

Risposta del 14 luglio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non è chiaro se lei abbia o no una Esofagite. La gastroscopia parla di un esofago regolare. Gastroscopia cronica diffusa è una definizione troppo vaga per dare un parere. In ogni caso, gli integratori li può assumere.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube