Gastroscopia con biopsia

21 dicembre 2015

Gastroscopia con biopsia


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


19 dicembre 2015

Gastroscopia con biopsia

Ho effettuato una gastroscopia per verificare eventuali perdite di sangue che causano una carenza di emoglobina. Il referto consegnatomi dice "Gastrite cronica lieve, attiva con lieve atrofia ghiandolare e focali modificazioni iperplastiche ghiandolari.
Assenza di contaminazione batterica tipo H. P.
Secondo voi c'è da preoccuparmi?
Grazie, Caterina

Risposta del 21 dicembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, non c'è nulla di che preoccuparsi. Una lievissima infiammazione, che fa parte delle normali variazioni della mucosa. Se non l'ha ancora eseguita, dovrebbe mettere in programma anche una colonscopia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI