Gengivite ulcerosa

04 gennaio 2013

Gengivite ulcerosa




14 novembre 2012

Gengivite ulcerosa

Buongiorno,
da gennaio avverto l'orecchio destro ovattato e premesso che da più tempo soffro del ritiro delle gengire e sanguinamento mi ritrovo in queste ultime settimane ad un continuo e perenne fastidio alla bocca, gola, lingua ed orecchio con l'effettivo ingrossarsi dei linfonodi della gola e quello antistante l'orecchio destro. Lunedì mi sono rivolta ad uno specialista odontoiatra in bruxismo, per valutare se l'orecchio ovattato potesse essere conseguente a questo problema di comprimere i denti mentre dormo. Il dott. mi riferisce che c'è in effetti un problema alla mandibila lato destro e che con un bite da farmacia potrebbe aiutare ma nn risolvere il mio problema anche se non ho un bruxismo evidente in quanto i miei denti non sono rovinati. durante la visita però ha notato questa gengivite ulcerosa, il ritiro delle gengive e il fatto che le stesse siano molto sottili consigliandomi di rivolgermi ad uno specialista del settore.
Premesso che sono una persona linfatica ed ansiosa praticamente da quando avevo 13. In questo periodo ancor di più. il linfonodo davanti all'orecchio era già presente da anni ma con questo fastidio si è leggermente ingrandito ed anche all'interno dell'orecchio in questi giorni avverto fastidio.
Il mio questito era questo, se il problema orecchio, gola, lingua può essere dovuto alla gengivite in quanto la visita sarà il 26 p. V. ed io oltre ad essere molto preoccupata (vista la mia ansia), provo anche un notevole fastidio al quale nn so dare rimedio.
Ogni tanto avverto anche un nodo in gola. e mi hanno sempre detto che è dovuto all'ansia, non è continuo ma sporadico.
Ed i miei ultimi esami del sangue completi non fatti molti mesi fa erano perfetti (premesso che i fastidi anche se più attutiti erano già presenti)
Attendo con Ansia una Vs. risposta.
Cordiali saluti
Simona

Risposta del 14 novembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. DIEGO RUFFONI


Al momento non è stata fatta una diagnosi ma si ha solo il sospetto della patologia, per cui stia tranquilla e attenda serenamente una diagnosi certa.
Dott. Ruffoni Diego

Dott. Diego Ruffoni
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Mozzo (BG)
Risposta del 04 gennaio 2013

Risposta a cura di:
Dott. EMILIO NOLÈ


gentile utente
la diagnosi di gengivite ulcerosa è un quadro ben definito in patologia orale, nel suo caso non rilevo dai dati che cita la presenza di tale patologia. le consiglio una visita da un patologo orale, cercando di evitare inutili preoccupazioni, che possono solo aumentare il suo stato ansioso.
emili nolè
patologia ed oncologia orale

Dott. Emilio Nole
Specialista attività privata
Ricercatore
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
TORINO (TO)

Ultime risposte di Bocca e denti

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa