Geotrichum candidum

14 settembre 2015

Geotrichum candidum




09 settembre 2015

Geotrichum candidum

DALL'ESAME DEL SANGUE RISULTA CHE SONO AFFETTA DA EOSINOFILIA. INFATTI GLI EOSINOFILI RELATIVI SONO 12 (INTERVALLO DI RIFERIMENTO DA 0 A 6 ). DA CIRCA DUE MESI HO DOLORI ADDOMINALI E FORTE GONFIORE ALLA PANCIA. IL MIO MEDICO DI BASE MI HA PRESCRITTO UNA CURA ANTIBIOTICA IN QUANTO HO ANCHE DEI DIVERTICOLI. NONOSTANTE IL LUNGO CICLO DI ANTIBIOTICI, NON HO AVUTO ALCUN RISULTATO. IL MIO MEDICO MI HA PRESCRITTO LA RICERCA DI PARASSITI, FUNGHI E LIEVITI NELLE FECI.
IL RISUTATO è: GEOTRICHUM CANDIDUM.
DI CHE COSA SI TRATTA?
GRAZIE

Risposta del 14 settembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Si tratta di un fungo intestinale, che non va curato con antibiotici, ma con farmaci specifici, che solo il suo medico, però, può prescriverle.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Rettorragia
26 novembre 2019
Sintomi
Rettorragia
Disbiosi intestinale: come si cura
22 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Disbiosi intestinale: come si cura
Cos’è la disbiosi intestinale
15 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Cos’è la disbiosi intestinale
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube