Ghiandole di bartolini

06 luglio 2013

Ghiandole di bartolini




05 luglio 2013

Ghiandole di bartolini

Buongiorno, sono una ragazza di 23 anni e da un mese circa sto combattendo con queste maledette ghiandole del bartolini. Inizialmente si era gonfiata la ghiandola destra, non in maniera eccessiva, quanto un acino d'uva, ma mi recai subito dalla ginecologa che confermò fosse bartolinite e mi prescrisse: MACLADIM da 500mg 2 volte al dì ;, una bustina di flogeril forte, e crema locale fucicort, con lavaggi di betadine il tutto x 10 gg. Per via del ciclo mestruale, sospesi la terapia al 7° giorno, per dare priorità all'assunzione di ibuprofene x i dolori mestruali. la ghiandola era comunque sgonfia, ma tempo 2 gg, mi si è gonfiata dall'altro lato. all'inizio era piccola come un seme, poi in 1-2 gg si è ingrandita ma fortunatamente restando sempre " piccola" ;. . ma dolorosa. Mi sono recata dalla ginecologa che mi ha detto di aver sbagliato a sospendere la cura perchè anche se il virus mi sembrava debellato, in realtà non era così ;. Anche se non riesco a collegare il perchè si sia gonfiata dall'altro lato. Comunque, mi ha somministrato un altro tipo di antibiotico, sempre x 10 gg, Giasion da 200mg, 2 volte al dì e di nuovo crema locale fucicort, e così in 10 gg esatti è tornato tutto apposto. ieri mattina ho preso l'ultimo antibiotico. Stamane mi sveglio e mentre faccio il bidet, mi accorgo che sul lato in cui si era gonfiata l'ultima volta, si sente un micro brufolino, quanto un chicco di riso, indolore. Possibile che sia ritornata neanche dopo 1 gg che ho finito la cura? ?? ?? ?? Aiuto, sono disperata non so cosa fare. L'ultima volta iniziò proprio così ;, come un chicco di riso che poi si è ingrandito. Inoltre, lunedì 01/07 che ho effettuato il controllo, la ginecologa ha appurato che fossi migliorata molto e mi ha dato una " terapia shock" da iniziare il 14/07, ovvero l'assunzione di zitromax x 3 gg in 3 date che mi ha segnato sul foglio. devo cominciare il 14/07 x 3 gg e poi altre 2 successive date che ora non ricordo. Ritornando a noi, possibile che questo chicco che sento oggi sia l'inizio di un nuovo gonfiore? Mi sembra un tunnel senza via di uscita.

Risposta del 06 luglio 2013

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


nulla di drammatico. . . . Non c'è ascessualizzazione della ghiandola. . . . . . E la terapia con zitromax ripetuta 3 volte è una pratica molto comune e non scioccante

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa