Ginocchio

10 agosto 2008

Ginocchio




07 agosto 2008

Ginocchio

Salve, ho fatto un ecografia al ginocchio destro e mi hanno diagnosticato una calificazione nell'intersezione tra la rotula e il tebndine rotuleo(ho 3 palline di qualche mm), e la calcificazione sta cominciando ad interessare anche il tendine, per levarle c'è bisogno, diciamo, di aprire il ginocchio??Avevo sentito dire se non sbaglio che si possono togliere con un sistema simile ai calcoli renali, esiste un sistema simile?Se si in quali centri è possibile farlo?Cosa mi consiglia?

Risposta del 10 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO ROLLO


quel sistema si chiama terapia ad onde d'urto che però sarebbe più corretto descrivere come un tratatmento per ammorbidire le calcificazioni e irrorare quella zona, di per sè alquanto ischemica. Direi in ogni caso che va cercata la causa del perchè si sono formate tali calcificazioni (asse rotuleo deviato, insufficienza muscolare del vasto mediale, alterata forma della pianta del piede e del centraggio della testa del femore nel bacino).

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube