Glicemia improvvisa, 755

07 maggio 2006

Glicemia improvvisa, 755




04 maggio 2006

Glicemia improvvisa, 755

gent. Mo la mia nipote di 11 e mezzo ha avuto, dopo 15 giorni di affaticamento, perdita di peso, bisogno di bere. . . Uno sbalzo glicemico (755) che l'ha portata a un passo dal coma diabetico (e' stata in rianimazione circa 24 h ). Durante i giorni precedenti le e' stata somministrata acqua e zucchero in quantita' eccessiva. non si consceva la causa. E' inevitabilmente diabete?Potrebbero esistere altre cause ?

Risposta del 07 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Il quadro è caratteristico del Diabete giovanile, che è caratterizzato da rapida insorgenza. In questo caso ha portato al coma perchè non riconosciuto subito e trattato con acqua e zucchero. C'è da dire che, per quanto all'inizio vi possa essere qualche difficoltà, ci sono oggi i mezzi perchè il paziente possa tenere agevolmente sotto controllo i propri valori glicemici, ed anche perchè l'insulina venga somministrata continuamente e con regolarità (micropompe di insulina) Tutti questi presidi sono forniti gratuitamente dalle ASL, e consentono una vita del tutto normale ai pazienti anche dal punto di vista della vita sociale, lavorativa e. . . Sportiva!
Saluto cordialmente.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube