Gliosi aspecifica

27 dicembre 2009

Gliosi aspecifica


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


23 dicembre 2009

Gliosi aspecifica

dopo una risonanza magnetica, il referto dice: areole di gliosi aspecifica agli emisferi cerebrali, ciascuna di pochi millimetri. si associa a dilatazione degli spazi liquarali perivascolari a livello di corona radiata e di centrosemiovale da ambo i lati. Cosa significa? da cosa può derivare? a cosa porta?

Risposta del 27 dicembre 2009

Risposta a cura di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


La "gliosi aspecifica" è un reperto frequente ed occasionale.
La dilatazione degli spazi liquorali perivascolari può essere indicativa di una lieve atrofia cerebrale, che, se non associata ad una sintomatologia (disturbi di memoria o altro) non deve destare preoccupazione.
Qualora avesse turbe della memoria di un certo rilievo o altri sintomi neurologici, le consiglio una visita neurologica.

Dott. Ssa Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Mente e cervello
17 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Mente e cervello
16 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza
Mente e cervello
12 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza