Gola che si chiude dopo vomito autoindotto

06 dicembre 2018

Gola che si chiude dopo vomito autoindotto




Domanda del 06 novembre 2018

Gola che si chiude dopo vomito autoindotto


Buongiorno Dottori, Sono qui per un problema che sabato sera mi ha mandato al Pronto soccorso... Purtroppo soffro di disturbi alimentari da anni,o non mangio ( o mangio pochissimo) mentre se mangio un po' troppo mi auto induco il vomito.Venerdi sera ho cenato, sabato mattina nn ho vomitato e l ho fatto sabato sera,vomitando mi è salita un sacco di acidità e sentivo la gola bruciare..dopo un po' mi son sentita la parte sx della gola chiudersi quasi completamente,anche parlando la sentivo come incollata,e sentivo l epiglottide che si muoveva ed era gonfia tanto è che se tiravo giù la saliva sentivo come un corpo estraneo in gola...ho chiamato 118( abito sola), ed al p.s mi hanno diagnosticato gastrite,dandomi del Maalox e omoprazolo..io è da anni che assumo LansopraZolo da 15 mg ogni giorno. Il dottore che mi ha visto mi ha spaventata perché mi ha detto che l' acidità può gonfiare la gola internamente e rischio il soffocamento... è vero?Da sabato sera bevo solo acqua,ho parecchio male all' intestino se mi tocco da sdraiata e mal di testa,testa pesante...cosa può essere? Ringrazio tutti voi.Barbara.
Risposta del 06 dicembre 2018

Risposta di:
Dott. ROCCO CACCIACARNE


Sembra trattarsi di un "disordine metabolico" da inappropriata alimentazione. Occorre, in prima battuta, che Lei si rivolga da un Professionista in grado di aiutarLa a liberarsi della sindrome compulsiva da cui è affetta. Tenga presente che può fàrcela solo se Lei si mette in gioco per attivare la Sua volontà.

Dott. Rocco Cacciacarne
Specialista attività privata
Specialista in Medicina di comunità
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina interna
Verona (VR)
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Potrebbe interessarti