Gonfiore allo stomaco e fianco sinistro

04 settembre 2014

Gonfiore allo stomaco e fianco sinistro




30 agosto 2014

Gonfiore allo stomaco e fianco sinistro

Sto seguendo delle visite ed per una visita gastroendologica devo aspettare a gennaio. Il mio problema di sicuro e nell'alimentazione. dato il mio lavoro non mangio durante il giorno ed alla sera ho fame e quindi mi "abbuffo", poi seduto e a letto. A volte di notte ho la sensazione che mi salga dell'acido, ora ho lo stomaco gonfio ed un dolore al fianco sinistro, il mio medico mi ha dato un farmaco protettore per lo stomaco ma ricordo solo la parte finale del farmaco. . . . Zolo ed fermenti Codex 5 miliardi. Ho cominciato con una mela al mattino, qualche patata verdura non pomodori, pasta in bianco, petti di pollo tacchino ed la senzione di gonfiore sembra sparire. Il dolore al fianco va e viene a distanza di giorni. Mi può dare qualche consiglio in attesa degli accertamenti. Sono fifone, devo preoccuparmi? Grazie ed un saluto

Risposta del 04 settembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente prosegua con la terapia in atto e cerchi di mangiare bene a colazione, reintroduca il pranzo e riduca le abbuffate serali. la sera consumi proteine e verdure meglio se fresche, masticando sempre molto bene i cibi. la frutta la consumi fuori pasto per evitare fermentazione. Cerchi di non andare a dormire subito dopo cena potendo le farebbe un gran bene una passeggiata serale. per avere una buona digestione basta seguire come vede semplici regole e muoversi molto aiuta ancora maggiormente il sistema gastrointestinale a mantenersi efficiente
buona giornata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Alimentazione


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube