Gonfiore intestinale

06 novembre 2018

Gonfiore intestinale




16 ottobre 2018

Gonfiore intestinale

Ho 59 anni, in menopausa da 7, da alcuni mesi soffro di un insolito ed eccessivo gonfiore intestinale, prima accadeva raramente ora da circa un mese é come se il problema fosse esploso all'improvviso, sin dalla mattina soprattutto se non vado al bagno.
Ho un addome eccessivamenre rigonfio, turgido e dolente, pieno d'aria. Spesso, anche se mi sveglio bene dopo un paio di ore la pancia si gonfia anche con un bicchiere d acqua. Soffro di stipsi, ma fino ad ora riuscivo a mediare con l'alimentazione, ora é sempre più difficile, periodicamente prendo del carbone attivo, e l addome torna ad essere normale ma sospeso il trattamento già dal giorno dopo sono nuovamente gonfia. Sto prendendo, da poco, dei probiotici, é ancora presto x vedere se funziona, vorrei sapere: può trattarsi della famosa colite? Come accertarmene? Cosa fare? Come intervenire?

Risposta del 06 novembre 2018

Risposta a cura di:
Dott. ROCCO CACCIACARNE


E' possibile. Per indagare il colon basta eseguire una colonscopia. Intanto, proverei ad eliminare tutte le bevande gasate e i cibi che fermentano in intestino. Va bene usare i probiotici.

Dott. Rocco Cacciacarne
Specialista attività privata
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina interna
Specialista in Medicina di comunità
Verona (VR)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube