Gonfiore  intestinale e senso di chiusura alla gola

07 giugno 2007

Gonfiore intestinale e senso di chiusura alla gola




04 giugno 2007

Gonfiore intestinale e senso di chiusura alla gola

Gent. Issimi medici, ho 31 anni e già da 4 soffro di Ernia iatale. A novembre in aereo al momento del decollo mi sono sentita come stringere alla gola quasi soffocare, mi sono spaventata moltissimo e dopo varie consultazioni anche psicologiche(parlavano di attacchi di panico) mi sono rivolta ad un bravo gastroenterologo che dopo aver fatto una gastroscopia ha riscontrato una forte infiammazione e l' Esofagite da reflusso. Ho fatto una cura di esopral e motilium e va un pò meglio ma quella brutta sensazione di chiusura alla gola(come se dovessi espellere aria) e il gonfiore non se ne vanno, inpedendomi a volte di deglutire e di mangiare per paura di soffocare. Cosa posso fare?vi ringrazio anticipatamente. M.

Risposta del 07 giugno 2007

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non deve fare nulla di piu' che proseguire per un lungo periodo (mesi o anni) con l'inibitore di pompa che le e' stato prescritto. Anche il disturbo alla gola, prima o poi dovra' regredire.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa