Gonfiore stomaco, eruttazione e gas intestinali

09 febbraio 2016

Gonfiore stomaco, eruttazione e gas intestinali




06 febbraio 2016

Gonfiore stomaco, eruttazione e gas intestinali

Salve,
il mio problema è presente ormai da molti mesi. Ho iniziato lo scorso gennaio a mangiare quasi nulla (x dimagire) sino ad arrivare a questa primavera-estate a mangiare soltanto 2 yogurt al giorno piu' un caffe' d'orzo la mattina. A dicembre mi sono stancata di rinunciare a tutto e di ridurmi a 2 yogurt al di' cosi' ho avuto la"bella idea"di stare a digiuno completo x 4-5 gg e di mangiare parecchio il giorno dopo. . . Senonche' scattavano i sensi di colpa quindi finivo col vomitare il tutto. . . Succede pero' che quando mangio lo stomaco mi si gonfia tantissimo, e sembra che il cibo rimanga fermo li' e non riesca piu' a fare il suo normale percorso, inizio a fare parecchia aria ed eruttazione, parecchie volte con un gusto di uovo. . . . Lo stomaco resta cosi' e questa sensazione di malessere anche fino a che non vomito. . Dopo vomitato sto bene e tutto passa. Mi ritrovo a non poter piu' fare un pasto abbondante senza queste problematiche dopo aver mangiato. . . Cosa puo' essere?Premetto che soffro di calcoli alla cistefellea e per il bruciore di stomaco assumo da anni lansoprazolo da 15 mg ogni giorno. . Ringrazio e porgo distinti saluti. Barbara.

Risposta del 09 febbraio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Credo che il gastroenterologo non possa fare molto per lei. Lei ha un rapporto particolare con il cibo e dovrebbe discutere di questo con uno specialista neurologo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube