Gravidanza con ischemia cerebellare

31 dicembre 2009

Gravidanza con ischemia cerebellare


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


21 dicembre 2009

Gravidanza con ischemia cerebellare

sono incinta di tre mesi e due anni fa ebbi un ischemia cerebellare e per questo prendo la cardio spirina. Per questo ho bisogno di sapere cosa può succedere a me e al mio bambino? e chi rischia di più. . . La ringrazio.

Risposta del 31 dicembre 2009

Risposta a cura di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


Continui la terapia antiaggregante, controlli che la sua pressione arteriosa non sia alta e che il colesterolo sia nei limiti della norma.
E' un po' inusuale aver avuto una ischemia cerebellare alla sua età, ma penso che siano stati fatti tutti gli accertamenti del caso.
Controlli gli altri fattori di rischio : omocisteina, anticorpi antifisfolipidi, eventuali patologie della coagulazione.
Effettui anche un ecocolordoppler dei vasi epiaortici ed un ecocardiogramma (avrà certamente fatto tutto questo).
Porti pure avanti la gravidanza tranquillamente.
Non posso dirle di più perché non ho dati relativi alle possibili cause della ischemia cerebellare pregressa.

Dott. Ssa Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Mente e cervello
17 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Mente e cervello
16 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza
Mente e cervello
12 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza