Gruppi sanguigni

10 giugno 2007

Gruppi sanguigni




06 giugno 2007

Gruppi sanguigni

Gentile Dottore,

mi trovo ad affrontare una gravidanza particolare dove non sono sicura se il padre di mio figlio sia mia marito o un'altro uomo. Io appartengo al gruppo 0 positivo, mio marito A positivo e l'altro uomo 0 negativo. Ci sono possibilità che alla nascita, il mio bambino nasca con un gruppo sanguigno dove si vedrebbe chiaramente che non è di mio marito?

La ringrazio infinitamente se vorrà darmi una sollecita risposta e la saluto cordialmente.

Anonima

Risposta del 10 giugno 2007

Risposta a cura di:
Dott. ROBERTO MINELLI


Se il gruppo sanguigno del bambino è A postivo l bambino è certamente di suo marito.
Se il gruppo del bambino è O la cosa è un poco più complicata. Suo marito potrebbe avere uno dei genitori di gruppo 0 e questo lo renderebbe eterozigote così il bambino potrebbe essere anche suo mentre se i nonni non sono 0 il piccolo è di un altro papà.
Per quanto riguarda il gruppo Rh (positivo/negativo) le regole sono simili.

Dott. Roberto Minelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Pediatria e Neonatologia
Specialista in Scienza dell'alimentazione
CAGLIARI (CA)

Ultime risposte di Infanzia




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube