Helicobacter e nausea

28 settembre 2005

Helicobacter e nausea




14 luglio 2005

Helicobacter e nausea

buongiorno una settimana fa ho scoperto di avere l'helicobacter (test sul sangue). il medico ha preferito indicarmi una cura alternativa a quella antibiotica (che farò ma preferibilmente non nella stagione estiva). prendo motilex prima di ogni pasto e duspatal in caso di dolore. i miei dolori alla bocca dello stomaco dopo ogni pasto sono diminuiti, ma la nausea persiste. volevo chiedervi perché la presenza di helicobacter porta nausea, crampi all'esofago e lenta digestione e se l'h. può causare dolori articolari e aumento di peso non legato a dieta scorretta né a problemi ormonali. grazie

Risposta del 28 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO FANTIN


che tipo di cura esiste alternativa a quella antibiotica ????
la semplice presenza di Helicobacter non spiega l'aumento di peso e dolori articolari (anche se il battere è stato implicato in numerose patologie al di fuori dell'apparato digerente come Orticaria, malattie cardiache. . . )
penso sarebbe meglio rivolgersi ad uno specialista anche perchè se non si fa la cura giusta si aumentano le possibilità che questo battere diventi resistente.

Dott. Alberto Fantin
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Emorroidi
16 gennaio 2020
Patologie mediche
Emorroidi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube