Helicobacter pylori

03 maggio 2014

Helicobacter pylori




29 aprile 2014

Helicobacter pylori

Salve, scorso anno ho fatto a distanza di due mesi esame feci ricerca helicobacter entrambi positivi. Poi per sicurezza il medico di base mi ha richiesto la gastro con biopsia che ha dato esito negativo. Ben contenta ho evitato massiccia cura di antibiotici. Considerando che 4 anni fa la feci già e pareva fosse eradicato. Un mese fa per disturbi gastrici, il gastroenterologo mi da esame feci e ritorna positivo all'asl di dove vivo. Ma io ostinata, prima di fare la cura, me lo rifaccio pochi gg fa, quindi meno di un mese dal primo esame, e proprio oggi risultato negativo. Stavolta fatto in laboratorio privato. Allora come mi regolo? Il gastro sosteneva che la gastroscopia con istologico è meno precisa degli esami feci. Io so che vorrei evitare gli antibiotici pesanti. . Quindi quale è attendibile, quello di un mese fa positivo o questo negativo ?. Ed è vero secondo lei che la gastro non sia attendibile? A me pare strano. Grazie

Risposta del 03 maggio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Ha ragione il suo gastroenterologo. Quando un test è positivo, è difficile che sia falso, mentre quando è negativo, non c'è la certezza che lo sia. Purtroppo l'unico modo per eliminare questi batteri è fare una terapia di una decina di giorni con due antibiotici diversi, più altri farmaci. Ma non deve avere paura.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube