Helicobacter pylori resistente?

11 gennaio 2018

Helicobacter pylori resistente?




09 gennaio 2018

Helicobacter pylori resistente?

Mi chiamo Adriana ho 38 anni, l'anno scorso dopo una gastroscopia con biopsia mi è stata diagnosticata una gastrite cronica da helicobacter pylori. fatta la cura con 2 antibiotici x7 di poi d' allora prendo 1 esomeprazolo al di. Il problema è che da un po' di tempo ho sempre amaro in bocca, non digerisco niente di quello che mangio e spesso la sera sto mallissimo (vomito, nausea, acido). Possibile che io abbia ancora helicobacter pylori (resistente magari non è stato ucciso). Al mattino ho sempre nausea che dura magari tutto il giorno e la sera peggiora (inizio come a digerire) e poi va peggio.
Vi ringrazio anticipatamente!!!

Risposta del 11 gennaio 2018

Risposta a cura di:
Dott.ssa MADDALENA ZIPPI


per controllare se gli antibiotici hanno eradicato il batterio, potrebbe eseguire la ricerca dell'antigene nelle feci (ma deve sospendere l'esomeprazolo e non assumere antibiotici per circa 20 giorni prima). Le consiglio visita gastroenterologica.

Maddalena Zippi
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia
Roma (RM)
Risposta del 11 gennaio 2018

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


I suoi disturbi sono da riferire a una difficoltà digestiva, che può esserci anche se l' Helicobacter è stato eliminato. Per controllare ciò, dovrebbe sospendere la cura in corso per circa un mese e poi eseguire il test del respiro ( breath-test ), che non è invasivo. Invece. per farsi prescrivere eventuali prodotti per migliorare la digestione, deve andare dal suo medico di famiglia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa