Herpes genitale e fimosi

17 maggio 2016

Herpes genitale e fimosi


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


13 maggio 2016

Herpes genitale e fimosi

Salve, sono un ragazzo di 27 anni in discreta salute. Martedì 3 maggio, cioè 10 giorni fa, dopo aver avuto per 2-3 giorni bruciori e arrossamenti alla punta del pene sono andato dal medico di base. Dopo una visita mi ha detto che avevo un herpes, non preso attraverso rapporti sessuali dato che sono illibato. Lui mi ha detto che ho una fimosi ancora troppo serrata o cmq che davanti è troppo chiuso e questo mi porterà a problemi igienici anche se mi lavo tutti giorni più volte al giorno e mi ha prescritto una visita chirurgica per avere un'incisione. Per l'herpes mi ha dato il cycloviran 3 volte al giorno per 5 giorni. In farmacia ho trovato solo l'aciclin, che mi è stato assicurato avere lo stesso principio attivo. Ora sono passati dieci giorni ed ho seguito tutte le indicazioni del medico. . . Dopo il quinto giorno ho contonuato a mettere la crema 1 o 2 volte al giorno per timore di avere controindicazioni. L'herpes però è solo leggermente diminuito e oggi non avendo messo la crema ho avuto forti fastidi. Infine ho deciso di applicarla, ma per sicurezza non letto ilnfoglio illustrativo bene. Da foglio dice che va messa 5 volte bal giorno, minimo per 5 giorni ma anche fino a 10. Per sicurezza ho cercato buon foglio illustrativo del cycloviran per vedere se c'era differenza vista quella fra il medico e il foglietto. Ho scoperto che anche cycloviran andrebbe messi 5 volte al giorno ogni 4 ore, anzi foglio del cycloviran dice che se si salta o rimanda un'applicazione la si deve colmare quanto prima. Possibile che io non sono guarito perché il medico mi ha dato una sbagliata indicazione terapeutica (3 volte al giorno invece di 5 volte dai 5 ai 10giorni )? ? Visto che anche se ho fatto meno applicazioni ho raggiunto i 10 giorni max di cura? ? Inoltre per la fimosi è bene andare dritto dal chirurgo, come detto dal medico, o è meglio passare per un urologo o andrologo? ?

Risposta del 17 maggio 2016

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


Per la fimosi andare da un andrologo. per la patologia cutanea consultare un dermatologo

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Salute maschile
01 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Torsione del testicolo
Salute maschile
24 novembre 2020
Sintomi
Torsione del testicolo