Hiv

07 dicembre 2016

Hiv




06 dicembre 2016

Hiv

Buongiorno dottore ho un problema che mi affligge da tempo ho l impressione di aver contratto hiv ho avuto un rapporto protetto con una prostituta ma durante il rapporto ho toccato con le mani le sue parti intime e durante la peneteaxione il preservativo e rimasto dentro così il mio pene e andato a toccare l interno senza preservativo e un periodo che leggendo i sintomi su internet li ritrovo tt in me dal fungo sull unghia del piede dimagrimento improvviso diarrea persistente e mal di gola mi dovrei preoccupare ho paura di un test positivo dell hiv

Risposta del 07 dicembre 2016

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA TERESA SILVESTRI


non ci sono alternative, faccia il test (è gartuito e anonimo se si rivolge al dipertimento di prevenzione della sua ULSS ). I segni dell'AIDS non si evidenziano in poco tempo, a meno che lei non abbia scarse difese immunitarie, o non sia tossicodipendente, ma senza il test non può far proprio niente. Nascondere la testa sotto la sabbia non fa altro che peggiorare la situazione (se lei fosse infetto ), o farla star male per niente (se il test risulterà negativo ).
Tenga conto che sintomi e segni come i suoi poterbbero anche essere legati a qualche malattia del sangue non infettiva, quindi la cosa migliore sarebbe di andare al più presto dal suo medico per tutti gli accertamenti del caso. Se si vergogna, non serva che gli dica di essere stato con una prostituta, basta che dica di aver avuto un rapporto non protetto con una ragazza conosciuta da poco.

Dott. Ssa maria teresa silvestri
Medicina Territoriale
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Asolo (TV)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Sesso in gravidanza: come e quando
18 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Sesso in gravidanza: come e quando
AIDS e infezione da HIV
02 maggio 2019
Patologie mediche
AIDS e infezione da HIV
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube