Idrocefalo in età adulta

24 febbraio 2008

Idrocefalo in età adulta




21 febbraio 2008

Idrocefalo in età adulta

salve vorrei sapere se esistono dei sintomi specifici per riuscire a capire se una persona adulta possa avere o meno l idrocefalo. lo scopo di questa domanda non è di fare una diagnosi bensì di capire se è il caso di fare o meno dei controlli più approfonditi. . .
grazie per la vostra attenzione attendo una vostra risposta

Risposta del 24 febbraio 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Le rispondo: sì, certamente!, ma perchè questa domanda? semplice curiosità?
Comunque una dilatazione dei ventricoli cerebrali nell'adulto si può verificare per svariati motivi.
Una forma più frequente è quella detta Idrocefalo normoteso dell'adulto che si manifesta con una sintomatologia solitamente tipica, ovvero: Decadimento mentale, disturbi della deambulazione, mancato controllo degli sfinteri (perdita di urine).
In ogni caso la diagnosi va confermata con precisi esami strumentali neuroradiologici.
Se la diagnosi è certa, la terapia chirurgica risolve i sintomi.

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa