Impotenza da medicinali?

16 marzo 2006

Impotenza da medicinali?




14 marzo 2006

Impotenza da medicinali?

Ho 38 anni, e fino a un mese e mezzo fa una vita sessuale soddisfacente.
Da un mese e mezzo circa ho avuto un calo netto di desiderio sessuale. All'inizio ho notato ummediatamente un aumento del periodo refrattario e un notevole calo della produzione del liquido seminale, associato anche ad una diminuizione della forza di emissione. Successivamente p andata ancora peggio perchè adesso ho difficoltà ad avere e mantenere l'erezione.
Il mio medico di base mi ha detto che si tratta di stress ma io personalmente non ci credo.
La mia ragazza abita lontano ed ultimamante non ci vediamo e non mi può aiutare a verificare cambiamenti nella mia situazione.
L'unica possibilità che mi viene in mente è che ho fatto una cura per l'helicobacter pylori con degli antibiotici ed il Lucen, che ho preso per almeno un mese, anche se nelle controindicazioni non parla di impotenza.
Ho preso lo stesso farmaco uno o due mesi prima, in associazione ad altri farmaci per curare dei funghi alle unghie dei piedi.
Cosa ne pensa, che potrebbe essere? potrebbe essere reversibile?
A chi mi devo rivolgere?
La ringrazio anticipatamente.

Risposta del 16 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


I farmaci che lei ha assunto e che ha citato non sembrano avere una interferenza negativa sulla risposta sessuale. Potrebbe trattarsi di altro ad esempio di di problemi psicologici e/o organici (vascolari, ormonali, dismetabolici, ecc, ecc. ). Per questo motivo le consiglio di consultare un andrologo che, valutata attentamente la sua situazione clinica, saprà darle le indicazioni diagnostiche e terapeutiche più mirate. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube