Infezioni da piercing

07 ottobre 2005

Infezioni da piercing




03 ottobre 2005

Infezioni da piercing

quali e quante possibiltà di infezione dopo l'inserimento di un piercing labiale?

Risposta del 06 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


Dipende dalla cultura e dalla correttezza dell'"operatore". Tenga presente che l'inserzione di un piercing è un atto chirurgico da eseguire rispettando le regole della asepsi e della sterilità: tali concetti, solo apparentemente semplici per gli ignoranti, sono di difficile apprendimento a volte anche per addetti ai lavori (infermieri, tecnici, ecc. ), per cui continuo a chiedermi come venga consentito a persone senza opportuna qualifica e cultura, e senza opportuni controlli, di eseguire procedure invasive. Gli strumenti andrebbero autoclavati con norme e procedure precise. La cute preparata con prodotti specifici, ecc. . . Cerchi di evitare il rischio gratuito di un' Epatite o peggio!!

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Risposta del 07 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. ALESSANDRO ROMANO


il piercig labiale, come tutti gli altri, possono provocare infezioni, sopratutto nei primi giorni dall'inserimento, ma il dato piu' interessante è che alla lunga, come anche quello linguale, possono provocare lesioni ai denti anteriori con abrasioni e microtraumi non avvertibili in prima istanza. so chè è una moda od una esigenza interiore ma con il tempo il danno può anche essere grave.

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa