Infiammazione cronica

17 maggio 2021

Infiammazione cronica




13 maggio 2021

Infiammazione cronica

salve dott. gentilmente vorrei una risposta per questo problema: mio padre ha 83 anni da più di un anno e mezzo ha una leggera febbricola quasi sempre solo serale di 37- max 37 e mezzo dura un paio di giorni e poi passa e dopo 3 / 4 giorni si ripresenta con brividi di freddo. Esami: Globuli rossi 3, 57 Emoglobina 9, 80 dopo trasfusione prima era 6, 70 Ematocrito 31, 70 Mcv 88, 8 Mch 27, 50 Mchc 30, 90 Rdw. Cv 22, 40 Piastrine 188 Mpv 11 Globuli bianchi 18, 33 Neutrofili 14, 39 78, 50 Linfociti 2, 68 14, 60 Monociti 1. 10 6. 00 Esofili 0, 12 0. 70 Basofili 0, 04 o, 20 Ves 120 Pcr 9, 16 procalcitonina 1. 80 inoltre lui è diabetico di tipo 2 curato con insulina solo serale, ha una insufficienza renale, è anemico trattato ultimamente con delle punture 3 volte a settimana di eritropoietina ( non ricordo ul nome del farmaco) ed è anche obeso. stiamo cercando in tutti i modi di capire da dove gli viene questa infiammazione. La cosa che più notiamo è proprio la mancanza di forze pure a mangiare Abbiamo fatto esami urina e urinocultura tutto negativo, abbiamo cercato sangue occulto alle feci risultato positivo, abbiamo fatto una pet per escludere conseguenze tumorali ma è risultato soltando una gastrite, abbiamo fatto una colonoscopia dove sono risultati delle emorroidi. Lui più di 20 anni fa ha subito una proterizzazione all'anca sx e dalla pet è risultato iperfissazione osteoarticolare e periprotesica coxofemorale di significato flogistico. Abbiamo fatto cura con antibiotici a largo spettro, successivamente è stato dato per una settimana pure una dose minima di cortisone ma non abbiamo risolto il problema In ospedale ci hanno detto che questa piccola infiammazione all’anca non può provocare questo problema c'è qualche esame particolare che posso fare per capirlo? Può dirmi a chi posso rivolgermi post ora è stato ricoverato in diversi ospedali ma è uscito sempre senza una diagnosi e con il problema. grazie

Risposta del 17 maggio 2021

Risposta a cura di:
Dott. NICOLA GIOTTA


C'è bisogno di una visita di uno specialista in Malattie infettive per escludere che la causa sia la protesi.

Dott. Nicola Giotta
Medico Ospedaliero
Specialista in Nefrologia
Asti (AT)


Ultime risposte di Malattie infettive

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Covid-19, variante Omicron: cosa ne sappiamo?
Malattie infettive
29 novembre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, variante Omicron: cosa ne sappiamo?
Covid-19, che cosa è una dose booster e come funziona?
Malattie infettive
26 novembre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, che cosa è una dose booster e come funziona?
Long Covid, le conseguenze fisiche e mentali
Malattie infettive
25 novembre 2021
Speciale Coronavirus
Long Covid, le conseguenze fisiche e mentali
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa