Infiammazione intestinale

17 agosto 2019

Infiammazione intestinale





12 agosto 2019

Infiammazione intestinale

Ho eseguito la calprotectina a Maggio con un valore di 176 ug/g feci. Senza aver eseguito alcun trattamento ho ripetuto l'esame in data 5. 8. 2019 con un valore (aumentato) di 217. Ho eseguito circa 2 anni fa l'asportazione del sigma per diverticoli e sembrava che non ce ne fossero più. Il mio medico di base sostiene che i suddetti valori confermano la presenza di altri diverticoli. Potete darmi delle indicazioni? Ringrazio

Risposta del 17 agosto 2019

Risposta a cura di:
Prof. MAURO GRANATA


Valori elevati di Calprotectina indicano una condizione di infiammazione intestinale. È molto probabile perciò che l’ipotesi avanzata dal suo medico di medicina generale sia più che fondata. È necessario perciò rivolgersi a un gastroenterologo che probabilmente prescriverà una colonscopia per confermare il sospetto ed escludere eventuali altre cause di infiammazione. Saluti cordiali.

Prof. Mauro Granata
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Medicina interna
Specialista in Reumatologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
L’importanza dei probiotici
18 settembre 2019
Notizie e aggiornamenti
L’importanza dei probiotici
Gastrite
28 agosto 2019
Patologie mediche
Gastrite
Morbo di Crohn
09 luglio 2019
Patologie mediche
Morbo di Crohn