Info trigliceridi

03 settembre 2008

Info trigliceridi




31 agosto 2008

Info trigliceridi

Salve, mi chiamo Giulia, ho 37 anni, sono di Siena e facendo un normale prelievo di sangue come controllo di routine ho scoperto di avere i trigliceridi a 630, il colesterolo a 230, le transaminasi gpt a 45, e le gammagt a 38. Senz'altro sarà un problema di "peso" dato che sono 84 kg e non sono mai stata così tanto ma sono ingrassata di circa 20 kg in 4 anni, prima non avevo mai superato i 65kg, perciò so già che dovrò mettermi a dieta. La mia domanda però è questa: occorre che faccia altri approfondimenti per escludere altre patologie(tiroide, ecc. )? Esiste una cura per i trigliceridi oltre a quella alimentare? I trigliceridi sono indice di altre patologie? Volevo inoltre aggiugere che soffro di varici. Negli ultimi 3 mesi in mi sono apparsi dei piccoli noduli sottocutanei nella parte bassa delle gambe, ai quali non ho dato peso e che io ho diagnosticato come peli incarniti o punture di zanzare, ma a questo punto non so. In attesa di una risposta cordialmente saluto. Giulia

Risposta del 03 settembre 2008

Risposta a cura di:
Dott. CLAUDIO GIUSEPPE PACE


L'ipertrigliceridemia può avere diverse cause: la principale comunque resta la cattiva alimentazione associata o no ad una forma erditaria. Io consiglierei di fare una ecografia al fegato e cominciare ad escludere dall'alimentazione l'alcol, gli zuccheri semplici (bibite, dolci, gelati) e limitare i grassi.
Come ulteriori accertamenti (può per scrupolo di coscienza !) consiglierei di fare i markers per l' Epatite virale.
Per le gambe non saprei occorre una visita per esprimere un parere.

Dott. Claudio Pace
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Scienza dell'alimentazione
ERICE (TP)

Ultime risposte di Alimentazione




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube