Informazione

25 dicembre 2006

Informazione





23 dicembre 2006

Informazione

tre anni fa' sono stato operato alle emorroidi con metodo longo. Mi e' stato lasciato un nodulo(marisca) che secondo il chirurgo non avrebbe dovuto darmi fastidio. A distanza di tre anni avverto invece un legero fastidio dovuto alla fuoriuscita di un altro nodulo che credo legato a una marisca. Non ho pruriti ne' dolori ne' sanguinamenti, ma solo questa "pallina"palpabile dall'esterno. E' dolorosa l'asportazione della marisca?La ringrazio e complimenti

Risposta del 25 dicembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE D'ORIANO


L'asportazione di una marisca si esegue in anestesia locale e ambulatorialmente. Con l'uso di bisturi a radiofrequenza non si applicano punti di sutura, la sintesi dei tessuti con la radiofrequenza permette una più rapida guarigione con minor dolore.

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli