Infrazione osso sacro

10 ottobre 2014

Infrazione osso sacro




04 ottobre 2014

Infrazione osso sacro

Buongiorno.
Sono una ragazza di 29 anni e cadendo durante l'allenamento in palestra ho subito l'infrazione della 4° vertebra sacrale.
Da referto pronto soccorso avrei dovuto fare 15 giorni di riposo e poi riprendere una vita abbastanza regolare (1 mese per lo sport).
Sono passati 20 giorni dall'infortunio ma rimango ancora a letto dolorante con difficoltà nel camminare.
Mi domando quali sono i reali tempi per poter riprendere una vita normale; se dopo 4 settimane è possibile rientrare a lavoro (ufficio, ma dovrei comunque camminare un po' per raggiungerlo) o se rischio complicazioni ulteriori nonostante i dolori ai glutei e fitte al sacro (le fitte arrivate solo gli ultimi giorni, prima assenti). In più se sarà possibile riprendere a giocare a pallavolo e dopo quanto tempo e se la magnetoterapia o altro possa realmente
migliorare e/o velocizzare il processo di ricalcificazione.
Il mio medico mi dice di avere pazienza non indicandomi nè tempi nè rischi. Devo necessariamente rientrare a lavoro ma non vorrei fare stupidaggini. Grazie per la cortese attenzione
Isabella

Risposta del 10 ottobre 2014

Risposta a cura di:
Dott. PASQUALE PRISCO


Gentile paziente, dal suo racconto si evince che ha subito una infrazione dell'osso sacro a livello del IV forame (l'osso sacro è impari e non segmentato in vertebre ), destro o sinistro.
II dolore può essere provocato dall'interessamento dei sottili nervi situati sia anteriormente che posteriormente, ma non mi spiego la difficoltà nel camminare.
Per il dolore è indicata l'agopuntura, naturalmente eseguita da un medico esperto in terapia del dolore.
Per il problema nella deambulazione dovrebbe, se vuole, spegarmi meglio che cosa le rende difficile camminare.
Saluti.

Dott. Pasquale Prisco
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Torre Annunziata (NA)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube