Insonnia

20 marzo 2015

Insonnia




15 marzo 2015

Insonnia

Buongiorno. Soffro da moltissimi anni di Insonnia con risvegli precoci 3 4 del mattino, dopo tre ore di sonno e non riesco più a riaddormentarmi. Ho assunto per 15 anni EN gocce con buoni risultati, poi a causa dei risvegli sono passato a Minias per altri 15 anni e ora non mi fa più niente. Nel trattempo ho provato con Valium, Tavor Lexotan Xanax Stilnox e antistaminico Atarax senza risultati. Forse ha funzionato per un oò un antistaminico preso per altri motivi il Mizollen. Il mio dubbio profondo sarebbe che soffro di uno stato depressivo, può essere possibile? Per alleviare un disturbo che ho al braccio con fascicolazioni intense, mi è stato prescritto Depakin dicendomi che sarebbe servito anche per il sonno, ma non l'ho preso per i numerosi effetti collaterali tra cui l'aumento di peso, che devo tenere sotto controllo perchè sono un pò iperteso. Ringrazio anticipatamente per qualsiasi consiglio o indicazione utile.

Risposta del 20 marzo 2015

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente i disturbi del sonno sono complessi ma pur con la limitatezza del caso le consiglierei anche per le fascicolazioni di assumere alla sera del clonazepam insieme ad integrazione di colina, inositolo e triptofano. Dopo aver assunto il minias che provoca dipendenza le altre benzodiazepine difficilmente danno risultati. Non assuma alcool la sera a cena ed effettui una cena leggera che contenga una certa quota di carboidrati come la pasta. necessario anche per riposare bene una costante attività fisica ottima anche per la sua Ipertensione
buona giornata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube