Insonnia

21 luglio 2015

Insonnia




07 luglio 2015

Insonnia

da parecchio tempo soffro di disturbi del sonno dovuti ad un forma fobico-ossessiva " ho paura di addormentarmi" Comunico che sono una persona che soffre di disturbo d'Ansia generalizzata da quando avevo 19anni ora ne ho 54, ma questo tipo di fobia è comparso solo 7/8 anni fa e si manifestava molto raramente tipo 1-2 volte l'anno col tempo i sintomi si sono un po'ravvicinati e posso trascorrere alcune settimane senza sintomi oppure avere 1-2 episodi anche consecutivi seguiti da una notte di sonno abbastanza regolare 5/6 ore di sonno. Domanda quanto tempo si puo stare senza dormire, quali possono essere i rimedi per questa strana forma d'Insonnia, sono molto preoccupato sulla gravitò del sintomo dato che non si può vivere senza dormire al punto di aver addirittura pensato di essere afflito da insomnia fatalis. Sono qui soprattutto a chiedervi una rassicurazione sui possibili pericoli di vita. Sto seguendo una terapia cognitivo-comportamentale per cercare di risolvere i problemi d'Ansia al momento con buoni risultati tranne che per questo recente problema dell'Insonnia che mi fa trascorre anche intere nottate sveglio e intere giornate teso in attesa dell'ora di coricarmi. Spero di essere stato abbastanza chiaro

Risposta del 21 luglio 2015

Risposta a cura di:
Dott.ssa ANNA CACIAGLI


L'Insonnia potrebbe dipendere dall'Ansia o essere comunque acuita dall'Ansia o da un alterazione dell'umore correlta all'Ansia. Anche le abitudini quali l'assunzione di alcol, caffè, nicotina o svariati farmaci influiscono sul ritmo del sonno, dovrebbe intanto parlarne col suo psicoterapeuta. Non corre pericoli di vita, stia tranquillo,
cordiali saluti

anna caciagli
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube