Intervento al femore

20 novembre 2015

Intervento al femore




13 novembre 2015

Intervento al femore

Salve, un mio familiare è stato sopposto ad un intervento al femore e andato pare tutto bene, però dopo l'operazione i valori dell'emoglobina e del ferro si sono abbassati sensibilmente infatti oscillano tra 7 e 8 nonostante la trasfusione n. 7 sacche di sangue. Lui è ricoverato in ospedale ormai da otto giorni, si affatica anche con un minimo sforzo, infatti non l'hanno fatto ancora alzare dal letto e la terapia viene effettuata nel letto stesso tramite un macchinario. I medici non ci danno nessuna spiegazione, perché anche loro non riescono a capire quale potrebbe essere la causa di questi valori così bassi nonostante le varie trasfusioni di sangue.
Faccio presente che lui da piccolo ha avuto la meningite
In attesa di una Vs. tempestiva risposta, porgo i miei saluti.

Risposta del 20 novembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Capisco la perplessità di quei medici e le sua Ansia di conoscere i motivi di questa situazione, certamente anomala. In linea generale, se i globuli rossi diminuiscono, i motivi principali sono due: o vengono persi (per piccole emorragie occulte) o il midollo è in una fase in cui non riesce a fabbricarli. Ma io non sono in grado di eseguire questa diagnosi differenziale, da lontano. e senza conoscere gli accertamenti eseguiti.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube